sabato 03 dicembre | 17:11
pubblicato il 17/mar/2012 14:27

Monti: la Fiat ha diritto di scegliere dove investire - VideoDoc

Il premier: "Non ha il dovere di produrre solo in Italia"

Monti: la Fiat ha diritto di scegliere dove investire - VideoDoc

Milano (askanews) - Chi gestisce la Fiat "ha il diritto oltre che il dovere di scegliere, per i suoi investimenti, le localizzazioni che ritiene più convenienti". Lo ha affermato il premier Mario Monti, nel corso del suo intervento al convegno 'Cambia Italia' organizzato da Confindustria. La Fiat "non ha il dovere di produrre solo in Italia", ha detto Monti che, parlando dell'incontro avuto ieri coi vertici del Lingotto, ha detto che si è trattato di un colloquio "illuminante e interessante".

Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari