lunedì 27 febbraio | 14:54
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Monti/ Camusso: Agenda deludente, il conservatore è lui non Cgil

Leader Cgil a Repubblica: Ci sono i titoli ma mancano le proposte

Roma, 28 dic. (askanews) - "Ci sono i titoli ma mancano le proposte" il giudizio di Susanna Camusso sull'agenda Monti è netto: "è stata una lettura deludente, priva di pensiero innovativo. Un dejavu", ha detto il leader dell Cgil in una intervista a La Repubblica, sottolineando di rimanere "perplessa" per come "un governo nato super partes possa partecipare ad una competizione elettorale". "Mi pare che a partire dal capitolo sull'Europa l'agenda Monti sia totalmente espressione di una posizione conservatrice - ha spiegato la Camusso - Rispetto a un dibattito che si pone il tema della federazione degli stati europei, il programma del presidente del Consiglio è fermo al fiscal compact. Da quella concezione dell'Europa deriva anche l'assenza delle politiche sociali nell'azione del governo e che l'agenda ripropone".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Lavoro
Lavoro, Camusso: su data referendum tutto tace
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech