domenica 22 gennaio | 20:04
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Monti/ Camusso: Agenda deludente, il conservatore è lui non Cgil

Leader Cgil a Repubblica: Ci sono i titoli ma mancano le proposte

Roma, 28 dic. (askanews) - "Ci sono i titoli ma mancano le proposte" il giudizio di Susanna Camusso sull'agenda Monti è netto: "è stata una lettura deludente, priva di pensiero innovativo. Un dejavu", ha detto il leader dell Cgil in una intervista a La Repubblica, sottolineando di rimanere "perplessa" per come "un governo nato super partes possa partecipare ad una competizione elettorale". "Mi pare che a partire dal capitolo sull'Europa l'agenda Monti sia totalmente espressione di una posizione conservatrice - ha spiegato la Camusso - Rispetto a un dibattito che si pone il tema della federazione degli stati europei, il programma del presidente del Consiglio è fermo al fiscal compact. Da quella concezione dell'Europa deriva anche l'assenza delle politiche sociali nell'azione del governo e che l'agenda ripropone".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4