martedì 24 gennaio | 15:12
pubblicato il 17/giu/2014 18:13

Mondadori: collocamento privato fino a un massimo del 12%

Mondadori: collocamento privato fino a un massimo del 12%

(ASCA) - Roma, 17 giu 2014 - Il cda Mondadori ha approvato un'operazione di offerta di complessive massime n. 29.953.500 azioni ordinarie (pari al 12% del capitale) da attuarsi attraverso un collocamento privato riservato esclusivamente a ''investitori qualificati'' in Italia e investitori istituzionali all'estero. L'operazione approvata - si legge in un comunicato - e' finalizzata al reperimento di nuove risorse sul mercato dei capitali in funzione del rafforzamento della struttura finanziaria a sostegno degli obiettivi di sviluppo del Gruppo.

L'operazione proposta consentira' inoltre alla societa' di ampliare, limitando nel contempo gli effetti diluitivi per gli azionisti preesistenti, la propria base azionaria.

L'offerta complessiva e' articolata in massime 15.000.000 azioni ordinarie di nuova emissione, pari al 6,09% dell'attuale capitale sociale, godimento regolare, derivanti da un aumento di capitale scindibile per un importo nominale massimo di euro 3.900.000, con esclusione del diritto di opzione deliberato oggi dal Consiglio in parziale esecuzione della delega conferita dall'Assemblea straordinaria del 30 aprile scorso. Altre 14.953.500 azioni detenute da Mondadori quali azioni proprie, pari al 6,07% del capitale sociale.

Le azioni di nuova emissione e le azioni proprie verranno offerte nell'ambito di un collocamento privato, con le modalita' di Accelerated Book Building (ABB), riservato ai destinatari. Il prezzo definitivo di sottoscrizione delle nuove azioni, che sara' pari a quello di cessione delle azioni proprie, sara' determinato ad esito dell'attivita' di Book Building nel rispetto dei criteri stabiliti dal Consiglio di Amministrazione in conformita' alle disposizioni dell'art. 2441 del Codice Civile in materia di esclusione del diritto di opzione nei limiti del 10% del capitale.

L'attivita' di Book Building avra' inizio immediatamente e potra' essere conclusa in qualsiasi momento.

I termini finali verranno tempestivamente comunicati al mercato. Nel contesto dell'operazione, Mondadori ha assunto impegni di lock-up della durata di 120 giorni in linea con la prassi di mercato in operazioni analoghe.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4