martedì 06 dicembre | 22:56
pubblicato il 17/giu/2014 12:00

Mondadori avvia collocamento 30 mln azioni a istituzionali

Mix tra azioni proprie e di nuova emissione pari a 12% capitale

Mondadori avvia collocamento 30 mln azioni a istituzionali

Milano, 17 giu. (askanews) - Il cda di Mondadori ha deliberato e dato il via a un collocamento privato di azioni della società riservato a investitori istituzionali in Italia e all'estero. L'offerta complessiva riguarda poco meno di 30 milioni di azioni ordinarie Mondadori, di cui esattamente 15 milioni (pari al 6,09% dell'attuale capitale sociale) di nuova emissione derivanti da un apposito aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione e 14,953 milioni di azioni proprie (pari al 6,07% del capitale). Complessivamente, tratta complessivamente di una quota di circa il 12% se calcolata sull'attuale capitale prima dell'aumento. Il collocamento delle azioni di nuova emissione e delle azioni proprie è già stato avviato con le modalità di un accelerated book building e potra essere concluso "in qualsiasi momento". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni