mercoledì 18 gennaio | 05:25
pubblicato il 16/gen/2013 15:33

Moda: di Marco (Gucci), governo dovrebbe sostenere Made in Italy

(ASCA) - Firenze, 16 gen - ''Sarebbe doveroso che il governo e le istituzioni facessero quello che deve essere fatto per il Made in Italy, ma se questo non succede, per tanti motivi, e' fondamentale per il mondo privato fare la propria parte''.

Lo ha detto Patrizio di Marco, presidente e amministratore delegato di Gucci, durante la presentazione dell'accordo con Banca Cr Firenze (gruppo Intesa Sanpaolo) per agevolare l'accesso al credito per le Pmi della filiera Gucci. ''Si parla di tante cose - ha detto ancora il manager - ma non si parla, ad esempio, delle imprese che hanno lasciato il territorio. Invece di dire 'come sarebbe bello se il Governo aiutasse le Pmi', noi le aiutiamo'', ha concluso di Marco.

afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa