domenica 04 dicembre | 09:47
pubblicato il 16/gen/2013 15:33

Moda: di Marco (Gucci), governo dovrebbe sostenere Made in Italy

(ASCA) - Firenze, 16 gen - ''Sarebbe doveroso che il governo e le istituzioni facessero quello che deve essere fatto per il Made in Italy, ma se questo non succede, per tanti motivi, e' fondamentale per il mondo privato fare la propria parte''.

Lo ha detto Patrizio di Marco, presidente e amministratore delegato di Gucci, durante la presentazione dell'accordo con Banca Cr Firenze (gruppo Intesa Sanpaolo) per agevolare l'accesso al credito per le Pmi della filiera Gucci. ''Si parla di tante cose - ha detto ancora il manager - ma non si parla, ad esempio, delle imprese che hanno lasciato il territorio. Invece di dire 'come sarebbe bello se il Governo aiutasse le Pmi', noi le aiutiamo'', ha concluso di Marco.

afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari