venerdì 24 febbraio | 23:10
pubblicato il 17/gen/2013 16:45

Moda: alla Braccialini intesa con sindacati per contratti solidarieta'

(ASCA) - Firenze, 17 gen - Siglato l'accordo per i contratti di solidarieta' alla Braccialini. Lo comunica la societa' di pelletteria fiorentina, che chiudera' il bilancio 2012 con un fatturato poco sotto gli 80 milioni, in linea con il 2011.

Il 21 gennaio, spiega una nota di Braccialini, entrera' in vigore il contratto di solidarieta' difensiva applicata a tutti i lavoratori per 12 mesi. Entro novembre 2013 le parti si incontreranno nuovamente per valutare l'andamento e l'eventuale proseguo della solidarieta' o accesso ad altri ammortizzatori sociali.

Al termine degli ammortizzatori sociali i lavoratori (oggi 29, rispetto ai 77 annunciati inizialmente) che non si saranno ricollocati all'esterno o non saranno riassorbiti in altri reparti dell'azienda, ne' avranno fatto scelte di volontarieta' avranno a disposizione la mobilita'. A questo proposito, saranno implementati percorsi di riqualificazione professionale organizzati da Confindustria o enti locali quali Regione e Provincia.

''In questo modo, oltre a tutelare al meglio i nostri lavoratori, porteremo a termine una riorganizzazione interna completa ed efficiente che portera' ulteriore sviluppo ed investimenti per rispettare gli importanti obiettivi che ci siamo dati - commenta Riccardo Braccialini, amministratore delegato della societa' -. E' un momento propizio per spingere sull'acceleratore''.

La riorganizzazione dell'organico e' essenzialmente una conseguenza dell'esternalizzazione della logistica (magazzini di spedizione prodotti), che passera' ad una societa' esterna, in modo da ridurre i costi di struttura e liberare ingenti risorse sullo sviluppo prodotto e nuovi punti vendita monomarca.

''La scelta di affidare le spedizioni ad societa' esterna e' stata una scelta obbligata dal mercato dato che oramai tutti i nostri concorrenti si sono mossi in tal senso'', spiega Riccardo Braccialini. Riguardo invece alla sede di Scandicci, ''questa e' in corso di ampliamento con una nuova unita' dedicata alla merce piu' strategica''.

Il gruppo Braccialini vende in oltre 60 paesi con tutti i suoi marchi: Braccialini, Tua by Braccialini, Gherardini, Francesco Biasia e Vivienne Westwood. Solo il brand Braccialini conta quasi 60 vetrine monomarca nel mondo (fra cui 22 in Cina e 12 in Russia).

afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech