domenica 04 dicembre | 13:20
pubblicato il 12/giu/2014 14:22

Mise: accordo con Alibaba per favorire Made in Italy in Cina

Mise: accordo con Alibaba per favorire Made in Italy in Cina

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - Il Governo Italiano e il Gruppo Alibaba hanno firmato oggi un Memorandum d'intesa per promuovere le opportunita' commerciali delle imprese italiane che desiderano entrare nel mercato dei consumi cinesi attraverso le piattaforme di vendite al dettaglio del Gruppo Alibaba, Tmall.com e Tmall.hk (collettivamente, ''Tmall'') ed altri strumenti del Gruppo. Secondo l'accordo, nell'arco di tre anni il Gruppo Alibaba fornira' alle imprese italiane facilitazioni per una veloce iscrizione alla piattaforma Tmall ed un sostegno per la promozione online. Al contempo il Governo Italiano - informa un comunicato - lavorera' con il Gruppo Alibaba per aiutare le aziende italiane a comprendere appieno le opportunita' offerte dal mercato cinese e le specificita' dei suoi consumatori, attraverso l'esperienza di un canale di distribuzione consolidato. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari