giovedì 19 gennaio | 17:00
pubblicato il 11/giu/2013 10:53

Minori: Camusso, agire su formazione e lavoro contro lo sfruttamento

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''Mi pare evidente che i dati che emergono dalla ricerca di Save The Children e Ilo ci dicono che abbiamo due versanti su cui muoverci, uno e' quello dell'istruzione perche' gran parte del fenomeno osservato viene dagli effetti della dispersione scolastica e dall'offerta formativa che deve attrarre e mantenere i ragazzi nella scuola. Il secondo aspetto e' la riforma del lavoro: e' evidente che una seria regolamentazione eviterebbe il diffondersi del fenomeno''. E' quanto ha dichiarato il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, poco prima dell'inizio del convegno in corso nella sede di Stampa Estera organizzato da Save The Children e Ilo per illustrare i dati sullo sfruttamento del lavoro minorile in Italia. red/res/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale