venerdì 09 dicembre | 09:08
pubblicato il 05/set/2014 14:49

Ministero Lavoro: bene ritiro mobilita' per Ast Terni

"Ora proseguire il confronto" (ASCA) - Roma, 5 set 2014 - "E' stata ritirata dall'azienda la procedura di mobilita' e abbiamo concordato di trovare, in un mese da adesso, la strada che porti ad una revisione del piano industriale. Il risultato della lunga trattativa, terminata solo nella prima mattinata di oggi, dimostra quanto sia difficile ma anche necessario il linguaggio del confronto". A sottolinearlo e' il sottosegretario al Lavoro, Teresa Bellanova, commentando l'esito della vertenza relativa all'Ast Terni.

"Desideriamo che questa strada porti ad una soluzione in grado di rilanciare la competitivita' dell'impresa e della sua capacita' produttiva, e che il suo futuro rappresenti anche il futuro dei lavoratori. Continueremo per questo - continua Bellanova - a dare tutto il nostro contributo affinche' il confronto raggiunga il successo sperato. Non cantiamo vittoria, sappiamo quanto cio' sia difficile ma, anche se un mese passa piu' velocemente di quanto si immagini, siamo determinati a mettere a frutto l'esperienza migliore di ciascuno di noi perche' questa strada conduca alla via d'uscita".

red-Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni