lunedì 27 febbraio | 00:57
pubblicato il 31/gen/2014 15:05

Min.Economia Romania: "Spero Ansaldo resti in progetto Cernavoda"

Gerea: "Faremo di tutto per tenere la compagnia agganciata"

Min.Economia Romania: "Spero Ansaldo resti in progetto Cernavoda"

Roma, (askanews) - Il ministro dell'Economia di Romania Andrei Gerea punta a mantenere un po' di Italia con Ansaldo, nel progetto di ampliamento della centrale nucleare romena di Cernavoda, nella quale potrebbero investire i cinesi, dopo il ritiro delle compagnie straniere che facevano parte del consorzio, tra cui Enel. "La Cina sta bussando alle porte di tutti: siamo dispiaciuti che Enel abbia abbandonato il progetto di ampliamento di Cernavoda, ma c'è ancora Ansaldo. Con le compagnie cinesi siamo in trattativa: abbiamo bisogno sia di finanziamenti, sia di sviluppare la nostra capacità energetica nel settore del nucleare. Dobbiamo affrettarci e trovare la soluzione migliore per concludere il progetto per i due reattori e spero che Ansaldo resti: faremo del nostro meglio per tenerli con noi".

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech