martedì 24 gennaio | 04:12
pubblicato il 31/gen/2014 15:05

Min.Economia Romania: "Spero Ansaldo resti in progetto Cernavoda"

Gerea: "Faremo di tutto per tenere la compagnia agganciata"

Min.Economia Romania: "Spero Ansaldo resti in progetto Cernavoda"

Roma, (askanews) - Il ministro dell'Economia di Romania Andrei Gerea punta a mantenere un po' di Italia con Ansaldo, nel progetto di ampliamento della centrale nucleare romena di Cernavoda, nella quale potrebbero investire i cinesi, dopo il ritiro delle compagnie straniere che facevano parte del consorzio, tra cui Enel. "La Cina sta bussando alle porte di tutti: siamo dispiaciuti che Enel abbia abbandonato il progetto di ampliamento di Cernavoda, ma c'è ancora Ansaldo. Con le compagnie cinesi siamo in trattativa: abbiamo bisogno sia di finanziamenti, sia di sviluppare la nostra capacità energetica nel settore del nucleare. Dobbiamo affrettarci e trovare la soluzione migliore per concludere il progetto per i due reattori e spero che Ansaldo resti: faremo del nostro meglio per tenerli con noi".

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4