venerdì 09 dicembre | 18:57
pubblicato il 21/mag/2013 18:18

Milano/rapina: Sangalli, dobbiamo essere liberati dalla paura

(ASCA) - Torino, 21 mag - ''La legalita' e la sicurezza sono fondamentali non solo per uno Stato democratico ma anche per la crescita e lo sviluppo. Dobbiamo essere liberi e per esserlo davvero dobbiamo essere liberati anche dalla paura''.

Cosi' Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio, ha commentato la rapina avvenuta oggi in una gioielleria del centro a Milano con l'uso di bottiglie incendiarie. Sangalli ha manifestato piena solidarieta' e testimonianza ''a questo orefice che - ha osservato - e' stato derubato per la seconda volta''.

''Queste cose - ha detto ancora, esprimendo solidarieta' anche alle forze dell'ordine - non devono accadere nella maniera piu' assoluta perche' minano le fondamenta della crescita e dello sviluppo oltre che colpire le attivita' di lavoro che a fatica oggi gli imprenditori continuano a portare avanti''. eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina