mercoledì 18 gennaio | 21:24
pubblicato il 02/apr/2014 12:00

Milano, prima per innovazione. Al via i fondi europei

9mila brevetti nazionali, 146mila imprese innovative

Milano, prima per innovazione. Al via i fondi europei

Roma, 2 apr. (askanews) - Innovazione e imprese, 9mila brevetti nazionali, 146mila imprese innovative, settimo posto in Europa per Milano. Partono in fondi europei del programma Horizon 2020. Se ne è parlato questa mattina in Camera di commercio, 10 i case Studies presentati: Pirelli, Mapei, CRF, Ericsson, Bracco Imaging, Saes Getters, STM, Biochemtex, CSM e KM Rosso. Promotori dell'iniziativa: AIRI - Associazione Italiana per la Ricerca Industriale - e Innovhub Stazioni Sperimentali per l'industria (SSI), azienda speciale della Camera di commercio di Milano Per Alessandro Spada, presidente di Innovhus SSI, azienda speciale della Camera di commercio di Milano : "La vera sfida che l'Europa deve affrontare è una maggiore capacità di trasformare la conoscenza tecnico-scientifca in prodotti e processi che abbiano un impatto sul mercato. Il ruolo delle imprese nel processo di innovazione deve essere centrale". E Milano fa bene, secondo alcuni dati della Camera di commercio, con oltre 2mila brevetti presentati è prima in Italia, seguita da Torino con oltre mille, Roma con 728 e Bologna con 724. Milano inoltre, con l'11% del totale nazionale, è anche capofila dell'imprenditoria innovativa italiana, davanti a Roma (9,8%) e Torino (4,9%).. Per il presidente Airi, Renato Ugo: "Valorizziamo il ruolo dello sviluppo tecnologico high-tech per rilanciare la competitività e l'occupazione. A tale scopo si sostengano le imprese che fanno realmente ricerca ed innovazione tecnologica, anche con la defiscalizzazione dei relativi costi". Puntare sull'innovazione è anche la via per la ripartenza del Paese e Patrizia Toia Commmissione per l'industria la ricerca e l'energia al Parlamento Europeo dichiara: "Bisogna che le risorse europee si tramutino in iniezioni di innovazione a vantaggio del sistema produttivo. Rappresentano delle opportunità per il Paese e per l'economia, un modo di creare valore aggiunto. Bisogna mettere insieme gli sforzi di ricerca imprenditoriale e Università. La possibilità di usare in modo complementare i fondi europei di sviluppo regionale e i fondi europei per l'innovazione costituisce una opportunità di sviluppo a partire dalla Lombardia". E Horizon 2020 è lo strumento principale dell'Unione europea per il finanziamento della ricerca e dell'innovazione in Europa, con una proposta di budget previsto di circa 80 miliardi di euro per il periodo 2014 - 2020.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina