domenica 04 dicembre | 21:42
pubblicato il 06/mar/2013 14:14

Microsoft: multa Ue, azienda riconosce sua responsabilita'

(ASCA) - Roma, 6 mar - La Microsoft ha riconosciuto la sua ''piena responsabilita''' dopo che la Commissione europea ha inflitto alla compagnia una multa da 561 milioni di euro per non aver rispettato le norme che regolano la concorrenza. La Microsoft, che non ha adempiuto agli obblighi previsti per la scelta del browser nell'ambito del suo sistema operativo Windows 7, ha promesso ''di evitare che questo errore, o altri simili, si ripetano in futuro''. (fonte AFP).

red-uda/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari