lunedì 05 dicembre | 04:10
pubblicato il 27/ott/2015 10:53

Microsoft apre un negozio a New York sulla Fifth Avenue

Sfida aperta alla Apple. Lo store dove prima c'era Fendi

Microsoft apre un negozio a New York sulla Fifth Avenue

New York (askanews) - Dove una volta erano esposti cappotti e borse delle sorelle Fendi ora ci sono smartphone, laptop e consolle. Microsoft ha aperto il suo primo negozio nel cuore di New York, sulla Fifth Avenue. La sfida alla Apple è aperta anche logisticamente parlando. Il nuovo maxi store targato Redmond si trova a pochi isolati dal cubo di Cupertino sulla strada più importante della Grande Mela. La cerimonia di inaugurazione si è tenuta in pompa magna con i fan che hanno preso d'assalto tutte le novità esposte.

"Volevamo un negozio che fosse la nostra icona, per questo abbiamo preso del tempo per cercare la location giusta. Noi volevamo essere presenti a New York e abbiamo scelta la quinta strada che è la via dello shopping per eccellenza nel mondo" spiega Kelly Soligon, direttrice marketing di Microsoft.

Il tentativo di Microsoft è naturalmente quello di raggiungere in modo più diretto e meno freddo i propri clienti. Per questo dal 2009 ha aperto 110 negozi proprio come Apple per creare una base di entusiasti dei suoi prodotti e servizi.

Il nuovo negozio, propone una selezione degli ultimi dispositivi Windows, compresi Surface Book e Surface Pro 4.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari