domenica 26 febbraio | 20:14
pubblicato il 10/apr/2014 08:50

Micron: Uilm, trovata intesa su esuberi. Nessun licenziamento

Micron: Uilm, trovata intesa su esuberi. Nessun licenziamento

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Trovata intesa sugli esuberi Micron''. Lo rende noto Luca Colonna, segretario nazionale della Uilm, che ha seguito la vertenza in questione e firmato stanotte l'accordo in sede ministeriale. Gli esuberi della multinazionale americana in Italia sono 419 e lavorano oltre che ad Arzano, ad Agrate e Vimercate (Monza Brianza), Catania e Avezzano (L'Aquila).

''Sono stato scongiurati i licenziamenti - continua il dirigente sindacale - e sono previste soluzioni occupazionali certe per piu' di due terzi degli interessati.Inoltre, c'e' almeno un anno di tempo per individuare, attraverso incentivi all'uscita,'outplacement', progetti di ricerca finanziati dalla Ue tramite le Regioni, le soluzioni per il rimanente un terzo dei lavoratori''. Positivo il giudizio della Uilm: ''abbiamo individuato una buona soluzioni -conclude Colonna- ma saremo soddisfatti solo quando avremo trovato la soluzione occupazionali per tutti''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech