giovedì 08 dicembre | 05:58
pubblicato il 10/apr/2014 13:26

Micron: Ugl, raggiunto accordo al Mise. Occupazione tutelata

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Abbiamo raggiunto al Mise, nella tarda serata di ieri, un accordo con Micron sulla gestione dei 419 esuberi sui siti di Catania, Agrate-Vimercate, Avezzano, Arzano e Padova, e ottenuto l'impegno dell'azienda sul mantenimento del piano industriale che prevede investimenti su tutti i siti italiani''. Lo rende noto il segretario generale dell'Ugl Metalmeccanici, Maria Antonietta Vicaro, commentando l'esito del tavolo al Mise a cui hanno partecipato anche le segreterie provinciali e le Rsu Ugl dei siti Micron.

''Siamo riusciti a garantire - aggiunge - una posizione occupazionale per la maggior parte dei lavoratori: per 170 persone e' previsto il ricollocamento in St Microelectronics alle stesse condizioni attuali, altre 60 saranno riallocate nei siti Micron sul territorio nazionale, mentre altre 62, su base volontaria e incentivata, potranno trasferirsi negli stabilimenti situati all'estero. Per ulteriori 85 e' previsto il potenziamento presso le stesse unita' produttive e percorsi formativi adeguati''.

''Il piano occupazionale residuo, che sara' monitorato bimestralmente dalle parti, incluse la Presidenza del Consiglio, il ministero del Lavoro, dello Sviluppo Economico e le istituzioni locali - spiega la sindacalista - sara' gestito attraverso gli strumenti della cigs per riorganizzazione con integrazione economica, e degli incentivi all'uscita volontaria che avranno scadenza il 15 dicembre 2014 e permetteranno di gestire i numeri residuali degli esuberi dichiarati''.

''Adesso - conclude -, sara' decisivo il voto dei lavoratori, che oggi saranno informati nelle assemblee sui dettagli dell'intesa. Per quanto ci riguarda, esprimiamo soddisfazione per un accordo che, oltre a creare prospettive occupazionali future e scongiurare i licenziamenti, verra' gestito da tutte le parti coinvolte, che verificheranno congiuntamente i presupposti per la riallocazione e la formazione necessaria alla riqualificazione delle professionalita'''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni