martedì 17 gennaio | 10:06
pubblicato il 17/mag/2013 15:03

Metalmeccanici: Ugl, unanimita' su mozione Iribus e Termini Imerese

(ASCA) - Roma, 17 mag - ''Impegno a sollecitare le istituzioni affinche' ''non passi sotto silenzio la vicenda dei lavoratori di Irisbus e Termini Imerese'', garantendo ''futuro e prospettive a persone attualmente senza risposte'', e la richiesta di chiarimenti e certezze sulle missioni ''produttive per gli stabilimenti Fiat di Mirafiori e di Cassino, in virtu' delle rassicurazioni dell'amministratore delegato Sergio Marchionne sul fatto che tutti i siti italiani resteranno attivi''. Questi i primi due punti della mozione approvata oggi all'unanimita' dalle rsa Ugl del gruppo Fiat, al termine della due giorni di conferenza programmatica che ha preso il via ieri a Pomezia.

All'incontro, organizzato dal segretario nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, Antonio D'Anolfo, hanno preso parte anche i segretari confederali Cristina Ricci e Paolo Varesi, oltre al responsabile nazionale Ugl del Fondo Cometa, Aurelio Melchionno. Il terzo e ultimo punto del documento riguarda la necessita' ''di implementare il dialogo tramite un rafforzamento del confronto tra la segreteria generale, confederale, nazionale e il territorio, per essere al corrente della situazione che attraversano gli stabilimenti caso per caso, e rappresentare al meglio i lavoratori''. ''La principale preoccupazione emersa dal confronto con la base - ha spiegato D'Anolfo - riguarda le vicende di due stabilimenti che ormai non fanno piu' parte della galassia Fiat, ma per cui e' urgente trovare una soluzione. A dicembre scadra' la cigs per cessazione di attivita' per i lavoratori di Irisbus, e se non si interviene tempestivamente, al momento l'unica prospettiva e' la mobilita': non si puo' lasciare che il tempo passi inutilmente. Le rsa inoltre hanno confermato la grande attesa di certezze dei lavoratori di Mirafiori e Cassino che hanno bisogno di risposte concrete''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello