venerdì 09 dicembre | 18:16
pubblicato il 11/gen/2013 11:54

Mergermarket: nel 2012 resta alto valore acquisizioni a 2.243 mld

Mergermarket: nel 2012 resta alto valore acquisizioni a 2.243 mld

(ASCA) - Roma, 11 gen - I timori per il fiscal cliff e le turbolenze dell'euro non hanno frenato l'attivita' di fusioni e acquisizioni che nel 2012 ha raggiunto un valore, a livello globale, di 2.243 miliardi di dollari, identico livello dell'anno precedente. Nell'ultima parte dell'anno c'e' stata pero' un'accelerazione delle operazioni di merger and acquisition con un controvalore di 737 miliardi di dollari nel quarto trimestre in crescita del 59% sull'analogo periodo del 2011.

E' quanto emerge da uno studio realizzato da Mergermarket il quale comunque sottolinea che il valore toccato nel 2012 e' inferiore del 38% rispetto all'anno record del 2007 con 3.664 miliardi di dollari.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina