domenica 11 dicembre | 15:31
pubblicato il 24/feb/2014 16:36

Mercati: Cannata, cambio governo non considerato fattore incertezza

(ASCA) - Roma, 24 feb 2014 - ''Il mercato non ha considerato il cambio di governo come un fatto tale da creare incertezza''. Cosi' Maria Cannata, responsabile del debito pubblico nel corso della presentazione del risk outlook della Consob ha commentato la buona risposta del mercato del debito pubblico italiano al cambio del governo. Cannata ha anche ricordato come l'atteggiamento positivo dei investitori nei confronti del debito pubblico italiano derivi da un percorso iniziato gia' da tempo: nel 2012 con l'intervento di Mario Draghi che ha annullato l'incertezza sul futuro dell'euro, la strada intrapresa dai governi italiani per l'avvio delle riforme strtturali.

''Mai stata cosi' tranquilla, almeno rispetto a prima'', ha detto la Cannata riferendosi alle precedenti turbolenze sul debito pubblico italiano del 2011-2012 e commentando le attese sulle prossime aste dei titoli di Stato che si terranno domani, dopodomani e giovedi'.

men/bra/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina