martedì 24 gennaio | 04:19
pubblicato il 28/mar/2014 16:52

Mef: scatta tetto a stipendi manager, -25% per AD di FS, Poste e Cdp

Mef: scatta tetto a stipendi manager, -25% per AD di FS, Poste e Cdp

(ASCA) - Roma, 28 mar 2014 - Scatta dal primo aprile il tetto ai compensi degli amministratori delle societa' non quotate controllate dal ministero dell'economia che non potra' superare il trattamento economico del primo presidente della Corte di Cassazione. Un taglio ai compensi si prospetta anche per le societa' quotate controllate dal Mef e per quelle non quotate ma che emettono strumenti finanziari come FS, Poste e Cdp per le quali al momento non sono previsti limiti in valore assoluto alle retribuzioni. Il Mef ricorda che con il decreto fare e' stato introdotto l'obbligo per le societa' controllate dalle pubbliche amministrazioni ed emittenti strumenti finanziari quotati nei mercati regolamentati diversi dalle azioni di determinare - in occasione dei rinnovi degli organi consiliari - per gli amministratori con deleghe compensi inferiori almeno del 25% rispetto a quelli deliberati per gli amministratori con deleghe in scadenza. Piu' in dettaglio per Eni, Enel e Finmeccanica l'assemblea degli azionisti - in occasione dei rinnovi dei consigli di amministrazione - deve deliberare in merito ad una proposta di adeguamento dei compensi dei presidenti e degli amministratori con deleghe alla norma richiamata, e il rappresentante del Ministero dell'Economia e delle Finanze in assemblea e' vincolato a votare favorevolmente tale proposta. Resta inteso che per queste societa' la maggioranza assembleare potrebbe determinare un esito del voto diverso da quanto auspicato dalla norma. Poiche' tale norma e' in vigore a decorrere dal 21 agosto 2013, l'obbligo di conformarsi ad essa corre per tutte le societa' che nominano nuovi amministratori dopo questa data: in tal senso le prossime assemblee di Enel, Eni e Finmeccanica sono chiamate a deliberare al riguardo. Per societa' come FS, Poste e Cdp che emettono strumenti finanziari quotati diverse dalle azioni scatta la riduzione dei compensi del 25%. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4