lunedì 23 gennaio | 05:30
pubblicato il 28/mar/2014 12:00

Mef: pagamento debiti P.A., sinora erogati a creditori 23,5 mld

28 febbraio 200 mln aggiuntivi, risorse disponibili a 27,2 mld

Mef: pagamento debiti P.A., sinora erogati a creditori 23,5 mld

Roma, 28 mar. (askanews) - Il 28 febbraio sono stati erogati agli enti locali, da Cassa Depositi e Prestiti, 200 milioni aggiuntivi per i pagamenti dei debiti delle pubbliche amministrazioni. Complessivamente le risorse messe a disposizione ammontano a 27,2 miliardi; una parte di queste risorse non sono state effettivamente utilizzate da tutti gli enti che ne hanno fatto richiesta, quindi la massa finanziaria immessa nel circuito delle pubbliche amministrazioni risulta pari a 25 miliardi, dei quali risultano effettivamente corrisposti ai creditori 23,5 miliardi. Lo comunica il Tesoro. Al netto delle risorse assegnate e non ancora utilizzate dalle regioni destinatarie, il ministero dell'Economia ha reso disponibile l'intera massa finanziaria stanziata per il 2013, che gli enti debitori hanno utilizzato per il pagamento dei rispettivi creditori nella misura del 94%. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4