martedì 06 dicembre | 02:16
pubblicato il 09/ago/2014 12:58

Mef: Italia tra Paesi piu' sicuri per pagamenti carta di credito

(ASCA) - Roma, 9 ago 2014 - Nel 2013 e' in leggero aumento il tasso di incidenza delle frodi sulle carte di pagamento. Lo ha reso noto l'annuale ''Rapporto statistico sulle frodi con le carte di pagamento'' elaborato dall'Ufficio centrale antifrode mezzi di pagamento (Ucamp) del Dipartimento del tesoro, secondo cui comunque pagare con bancomat, carte di credito e carte prepagate in Italia ''rimane sempre molto sicuro''.

Nel 2013 si sono registrate 365.806 ''transazioni non riconosciute'' per un valore di quasi 65 milioni di euro contro le 266.073 registrate nell'anno precedente, corrispondenti a circa 55 milioni di euro di valore. Sono cifre ''importanti ma molto al di sotto dei valori riscontrati nello stesso periodo in altri Paesi europei''.

red-cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari