lunedì 27 febbraio | 05:55
pubblicato il 09/ago/2014 12:58

Mef: Italia tra Paesi piu' sicuri per pagamenti carta di credito

(ASCA) - Roma, 9 ago 2014 - Nel 2013 e' in leggero aumento il tasso di incidenza delle frodi sulle carte di pagamento. Lo ha reso noto l'annuale ''Rapporto statistico sulle frodi con le carte di pagamento'' elaborato dall'Ufficio centrale antifrode mezzi di pagamento (Ucamp) del Dipartimento del tesoro, secondo cui comunque pagare con bancomat, carte di credito e carte prepagate in Italia ''rimane sempre molto sicuro''.

Nel 2013 si sono registrate 365.806 ''transazioni non riconosciute'' per un valore di quasi 65 milioni di euro contro le 266.073 registrate nell'anno precedente, corrispondenti a circa 55 milioni di euro di valore. Sono cifre ''importanti ma molto al di sotto dei valori riscontrati nello stesso periodo in altri Paesi europei''.

red-cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech