lunedì 05 dicembre | 01:21
pubblicato il 04/giu/2014 19:25

Mef: accordi con Mise e Bei. Nuovo fondo da 500 mln per le Pmi

Mef: accordi con Mise e Bei. Nuovo fondo da 500 mln per le Pmi

(ASCA) - Roma, 4 giu 2014 - Nuovo fondo di 500 milioni per progetti in ricerca e sviluppo delle piccole e medie imprese e delle imprese a media capitalizzazione (Mid-Cap) e accordo quadro per sostenere la realizzazione di infrastrutture; promuovere il credito a studenti universitari per favorire l'occupazione giovanile. Questi gli obiettivi di due iniziative che prendono il via oggi con la sottoscrizione di due distinti accordi con la Banca Europea per gli Investimenti da parte del Ministro dell'Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan e del Ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi. Per la BEI gli accordi sono stati sottoscritti dal Presidente Werner Hoyer.

''Dobbiamo fare ogni sforzo possibile - commenta il ministro Padoan - per raggiungere livelli di crescita tali da favorire la creazione di nuova occupazione. Per avere una crescita sostenuta e sostenibile servono investimenti, soprattutto privati. Con questi accordi potenziamo la capacita' della finanza pubblica di fungere da stimolo all'iniziativa privata, favorendo l'afflusso di credito alle imprese. E al tempo stesso non trascuriamo quegli investimenti strategici nelle infrastrutture e nel capitale umano che migliorano il business environment e rendono il paese piu' attrattivo per gli investimenti privati''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari