venerdì 09 dicembre | 21:03
pubblicato il 21/ago/2014 13:00

Mediocredito Fvg: ok assemblea a primo aumento capitale

(ASCA) - Udine, 21 ago 2014 - L'assemblea straordinaria di Banca Mediocredito del Friuli Venezia Giulia oggi riunitasi presso la sede della banca di Udine, all'unanimita' dei Soci presenti, ha approvato la prima operazione di aumento del capitale sociale programmata nell'ambito del piano di rafforzamento patrimoniale deciso dal Consiglio di amministrazione lo scorso aprile.

Nel dettaglio, l'operazione prevede l'emissione di n.

18.143.429 nuove azioni, al prezzo di 1,35 Euro cadauna, riservate ai Soci che avranno tempo fino al prossimo 30 settembre per esercitare il diritto d'opzione; l'ammontare complessivo massimo dei nuovi mezzi patrimoniali che Banca Mediocredito dovrebbe introitare con questa prima operazione risulta pari a circa 24,5 milioni di Euro. Il secondo aumento di capitale, per complessivi circa 25,5 milioni di Euro sara' sottoposto all'Assemblea straordinaria entro il prossimo 31 ottobre 2014; entrambe le operazioni hanno gia' ricevuto l'autorizzazione dalla Banca d'Italia.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina