martedì 24 gennaio | 18:59
pubblicato il 17/set/2014 13:58

*Mediobanca verso un cda a 18, con un vice presidente donna

Bollore' potrebbe proporre conferma Tronchetti all'altra vp (ASCA) - Milano, 17 set 2014 - Si delinea l'identikit del futuro cda di Mediobanca che verra' nominato dall'assemblea del 28 ottobre.

Secondo indiscrezioni riferite da diverse fonti vicine alla situazione, il numero dei componenti del board dovrebbe essere fissato in 18 rispetto agli attuali, scesi a 20 dopo le recenti dimissioni di Pier Silvio Berlusconi (erano 23 all'elezione).

Tra le novita' piu' rilevanti, una delle due vice presidenze dovrebbe essere affidata a una donna, designata da UniCredit.

L'altro vice presidente dovrebbe essere indicato da Vincent Bollore' con il gradimento degli altri soci italiani. A quanto si apprende, l'investitore bretone sarebbe orientato a proporre la conferma di Marco Tronchetti Provera. (segue) Bos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4