domenica 04 dicembre | 04:48
pubblicato il 17/set/2014 15:40

Mediobanca riduce di 2,1 mld titoli Stato italiani in 2013-2014

Allungata la durata media (ASCA) - Milano, 17 set 2014 - Nel corso dell'esercizio 2013-2014, Mediobanca ha ridotto di 2,1 miliardi la propria esposizione ai titoli di Stato italiani, portandola a 5,6 miliardi di euro dai 7,7 miliardi di fine esercizio 2012-2013. Allungata, invece, la durata media, che e' passata da 1,8 anni del marzo scorso a 3,5 anni di fine giugno 2014. Lo si e' appreso durante la conference call dell'ad Alberto Nagel per la presentazione agli analisti dei conti dell'ultimo esercizio. Complessivamente, il portafoglio titoli governativi di piazzetta Cuccia si attesta a 6,6 miliardi ed e' composto per l'85% da "govie" italiani, per il 7% da titoli di Stato della Germania e per l'8% da quelli di altri Paesi.

Bos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari