domenica 26 febbraio | 13:33
pubblicato il 01/ott/2013 18:33

Mediobanca: patto rinnovato col 30,05%. Escono Generali e Groupama

(ASCA) - Roma, 1 ott - Il patto di Mediobanca e' stato rinnovato fino a fine 2015 ma la percentuale vincolata del capitale scende dal 38,19% al 30,05%. Lo ha ufficializzato Piazzetta Cuccia spiegando che al termine dell'accordo per la partecipazione, in scadenza ieri, sono pervenute le disdette (con efficacia al 31 dicembre 2013) di Groupama per il 4,93% del capitale sociale, di Assicurazioni Generali per il 2%, di Italmobiliare limitatamente all'1,05% del capitale e di Marco Brunelli per lo 0,16% del capitale.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech