lunedì 23 gennaio | 00:22
pubblicato il 01/ott/2013 18:33

Mediobanca: patto rinnovato col 30,05%. Escono Generali e Groupama

(ASCA) - Roma, 1 ott - Il patto di Mediobanca e' stato rinnovato fino a fine 2015 ma la percentuale vincolata del capitale scende dal 38,19% al 30,05%. Lo ha ufficializzato Piazzetta Cuccia spiegando che al termine dell'accordo per la partecipazione, in scadenza ieri, sono pervenute le disdette (con efficacia al 31 dicembre 2013) di Groupama per il 4,93% del capitale sociale, di Assicurazioni Generali per il 2%, di Italmobiliare limitatamente all'1,05% del capitale e di Marco Brunelli per lo 0,16% del capitale.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4