domenica 04 dicembre | 22:02
pubblicato il 28/ott/2013 15:18

Mediobanca: Nagel, spero Bollore' resti a lungo nostro azionista

(ASCA) - Milano, 28 ott - Nessuna tensione tra Mediobanca e Vincent Bollore'. Lo ha assicurato Alberto Nagel, amministratore delegato della banca d'affari di Piazzetta Cuccia, auspicando al contrario che il finanziere bretone resti a lungo azionista della banca d'affari milanese. ''Non c'e' nessuna frizione con Bollore''', ha detto il banchiere esprimendo ''una nota di stima'' nei confronti dell'industriale francese ''che e' stato nel nostro capitale molto a lungo e ci ha supportato in situazione complicate''.

Percio', ha evidenziato ancora Nagel, ''mi auguro che stia a lungo nel nostro capitale perche' e' stato un fattore di crescita molto importante''. fcz/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari