sabato 21 gennaio | 10:02
pubblicato il 28/ott/2013 15:18

Mediobanca: Nagel, spero Bollore' resti a lungo nostro azionista

(ASCA) - Milano, 28 ott - Nessuna tensione tra Mediobanca e Vincent Bollore'. Lo ha assicurato Alberto Nagel, amministratore delegato della banca d'affari di Piazzetta Cuccia, auspicando al contrario che il finanziere bretone resti a lungo azionista della banca d'affari milanese. ''Non c'e' nessuna frizione con Bollore''', ha detto il banchiere esprimendo ''una nota di stima'' nei confronti dell'industriale francese ''che e' stato nel nostro capitale molto a lungo e ci ha supportato in situazione complicate''.

Percio', ha evidenziato ancora Nagel, ''mi auguro che stia a lungo nel nostro capitale perche' e' stato un fattore di crescita molto importante''. fcz/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4