lunedì 05 dicembre | 10:20
pubblicato il 08/ago/2014 17:21

Mediobanca: Il "Made in Italy" funziona meglio se e' italiano

Quello in mani nostrane ha saputo tenere durante la crisi (ASCA) - Milano, 8 ago 2014 - Chissa' com'e', ma il "Made in Italy" funziona meglio quando e' in mani italiane rispetto a quando finisce in mani straniere. Il dato curioso emerge dall'indagine dell'Ufficio Studi di Mediobanca sui "Dati cumulativi" delle 2050 maggiori imprese operanti in Italia.

In generale, le aziende dei tradizionali comparti del "Made in Italy" (alimentare, abbigliamento, arredamento, automazione) hanno tenuto nel corso di questi anni di crisi, ma hanno fatto meglio quelle gestite da proprieta' italiana. Nel periodo 2008-2013, il fatturato delle imprese italiane del "Made in Italy" e' diminuito solo dello 0,8% , mentre quello delle imprese del settore a proprieta' straniera ha ceduto il -11,1%.

(segue) Bos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari