sabato 03 dicembre | 17:23
pubblicato il 17/set/2013 14:14

Mediobanca: chiude esercizio 2012-13 con perdita di 180 mln (1 Upd)

(ASCA) - Roma, 17 set - Mediobanca ha chiuso l'esercizio 2012/2013 (Piazzetta Cuccia chiude l'esercizio al 30 giugno) con una perdita netta di 180 milioni. Ha pesato ''la perdita del Principal Investing (oltre 400 miloni), determinata dal minore contributo di Assicurazioni.Generali (da 146 a 17 milioni di euro) e dalle svalutazioni (per 404 milioni). Lo comunica una nota della societa'.

E' proseguito il rafforzamento patrimoniale con il Core Tier 1 in aumento all'11,7%.

I ricavi scendono a 1.607 milioni (-12% su base annuale), salgono quelli del segmento Retail & Consumer Banking (+2% a 870 milioni), scendono quelli del segmento Corporate (-27% a 600 milioni), un segmento nel quale Piazzetta Cuccia ha fatto un processo di deleveraging con i finanziamenti scesi da 17,9 a 15,5 miliardi.

I costi si riducono per il secondo anno consecutivo del 4%.

Gli indici di copertura aumentano ulteriormente per le attivita' deteriorate (al 45%) e per le sofferenze (al 66%,), a seguito della crescita delle rettifiche su crediti (507 milioni, +8% su base annuale. Il Cda ha deciso di non distribuire alcun dividendo.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari