giovedì 19 gennaio | 16:38
pubblicato il 05/ago/2015 10:45

Mediobanca acquisisce 51% della Cairn Capital di Londra

Prima acquisizione estera nei 70 di storia della banca d'affari

Mediobanca acquisisce 51% della Cairn Capital di Londra

Milano, 5 ago. (askanews) - Mediobanca acquisisce il controllo del 51% di Cairn Capital, società londinese di asset management ed advisory specializzata nel credito. L'accordo di partnership strategica raggiunto, informa un comunicato, prevede che Mediobanca acquisisca il 51% del capitale di Cairn Capital al closing, principalmente dagli azionisti finanziari tra cui The Royal Bank of Scotland che uscirà completamente dal capitale. Mediobanca avrà l'opzione di acquisire il rimanente 49%, in larga parte in capo al management, a partire dal terzo anno.

Cairn Capital, costituita nel 2004, offre un ampio spettro di servizi di gestione ed advisory nel credito, con un specifico focus sull'Europa. Al 30 giugno 2015, Cairn Capital aveva 5,6 miliardi di dollari di masse in gestione e 9,1 miliardi di dollari connessi a mandati di advisory a lungo termine.

Il closing dell'operazione è atteso entro la fine dell'anno. In considerazione del valore contenuto della transazione non sono previsti impatti rilevanti sul Cet1 di gruppo. Il management di Cairn Capital continuerà a gestire l'operatività quotidiana e sarà autonomo nei processi di investimento. Paul Campbell manterrà il ruolo di Ceo della società e, unitamente al resto del management team, ha sottoscritto contratti a lungo termine che garantiscono continuità strategica ed operativa al business.

"Questa operazione - ha commentato l'amministratore delegato di Mediobanca Alberto Nagel - conferma il nostro focus strategico nel costruire una piattaforma di asset management con interessanti prospettive di ritorno sul capitale e rappresenta un ulteriore passo nello sviluppo internazionale di Mediobanca. Cairn Capital è un eccellente società, con un management di primo livello e grande complementarietà strategica con Mediobanca. Il credito rappresenta per noi un asset class molto interessante con importanti sinergie di business con la nostra attività Cib".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale