venerdì 09 dicembre | 06:52
pubblicato il 20/gen/2016 13:39

Medici e assicurazioni: l'Ordine prescrive gli esami alle polizze

L'iniziativa di Milano: un bollino blu per la rc medica

Medici e assicurazioni: l'Ordine prescrive gli esami alle polizze

Milano, (askanews) - L'Ordine dei medici di Milano prescrive gli esami alle assicurazioni sulla responsabilità civile medica; e, risultati alla mano, è pronto a elaborare un rating - una sorta di bollino blu - che tenga conto di vari indicatori, dall'affidabilità alla trasparenza delle clausole. Il tutto per aiutare i medici ad orientarsi e a scegliere con serenità la polizza migliore a copertura dei rischi professionali.

Roberto Carlo Rossi, presidente dall'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Milano, spiega così l'iniziativa: "Basta con caratteri scritti in piccolo e clausole difficili da capire: vogliamo che alcuni dati, per esempio la validità, la postuma, la retroattività e molte altre caratteristiche siano ben chiare sulla polizza. E abbiamo intenzione di arrivare alla pubblicazione di un decalogo di cosa ci deve essere scritto ben chiaro sulle polizze".

Dall'adesione al decalogo, spiega Rossi, si passa poi all'assegnazione del bollino blu: "E' una modalità per definire se una polizza è o meno rispondente a determinate buone caratteristiche. Se la polizza risponde a queste caratteristiche si può poi lei fregiare di un bollino blu".

Il presidente dell'Ordine dei medici di Milano sottolinea la collaborazione in atto con le Compagnie di assicurazione, ma le invita contemporaneamente ad un confronto ancora più efficace con i medici. "Auspico che in questo processo ci sia una collaborazione con le compagnie assicurative - dice Rossi - Se non dovesse esserci pubblicheremo lo stesso le caratteristiche di una buona polizza. Poi chi vorrà si adeguerà. Non è una dichiarazione di guerra, ci mancherebbe altro, ma la necessità di dialettica sì". Una dialettica e una collaborazione che ha un riscontro immediato, assicura Rossi, nell'interesse del paziente: "Viene curato meglio perché il medico è più rilassato, perché ben coperto dal punto di vista assicurativo".

Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni