lunedì 23 gennaio | 13:42
pubblicato il 15/feb/2011 18:32

Mediaset/ Giù in Borsa (-1,2%) con notizia rinvio Berlusconi

Tocca i minimi dopo notizia, poi recupera e chiude a 4,79 euro

Mediaset/ Giù in Borsa (-1,2%) con notizia rinvio Berlusconi

Milano, 15 feb. (askanews) - Seduta in rosso per Mediaset nel giorno della richiesta di giudizio immediato per Silvio Berlusconi, azionista di controllo del gruppo attraverso Fininvest, per i reati di concussione e prostituzione minorile nell'ambito della vicenda Ruby. Le azioni, che viaggiavano sulla parità, si sono portate in territorio negativo dopo la diffusione della notizia, fino a perdere il 2%, per poi recuperare qualcosa e chiudere in calo dell'1,19% a 4,79 euro. "Sul titolo ha pesato l'impatto del rinvio a giudizio di Berlusconi, ma è un impatto puramente psicologico", commentano dalle sale operative. In un report odierno, Mediobanca ha fissato in 6,27 euro il target price sul titolo, con rating outperform, spiegando che i prezzi correnti non riflettono una valutazione accurata della società.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4