domenica 22 gennaio | 05:26
pubblicato il 23/giu/2016 13:57

Mediaset e Maria De Filippi rinnovano l'accordo per altri 5 anni

Previsto anche rafforzamento legame con casa produzione Fascino

Mediaset e Maria De Filippi rinnovano l'accordo per altri 5 anni

Milano, 23 giu. (askanews) - Mediaset e Maria De Filippi hanno rinnovato l'esclusiva per i prossimi cinque anni. L'intesa quinquennale - si legge in un comunicato del gruppo del Biscione - prevede anche rafforzamento del legame produttivo con Fascino - casa di produzione partecipata al 50% da Rti-Mediaset e al 50% dalla stessa conduttrice - che oltre ai noti programmi di Canale 5 al vertice degli ascolti, tutti confermati anche per la prossima stagione, estenderà il suo impegno anche in altre aree televisive del gruppo.

"Siamo molto soddisfatti, e direi onorati, per il rinnovo dell'accordo con Maria De Filippi per i prossimi cinque anni - ha commentato l'Ad di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi - La nostra collaborazione è un caso unico di crescita e di successo. Oggi questa partnership con Maria e Fascino si rafforza sulla base di una visione comune per il futuro e per nuovi progetti. Per me Mediaset è la casa di Maria De Filippi, e i suoi programmi su Canale 5 sono la casa degli italiani".

Maria De Filippi: "Sono felice per le parole che Pier Silvio Berlusconi ha rivolto a me e a Fascino - ha dichiarato Maria De Filippi - Sono nata televisivamente con lui e in tutti questi anni ho potuto lavorare nella massima libertà di espressione e con la consapevolezza che c'era una comunione di idee, di volontà e di sforzi volti in una unica direzione: cercare di costruire programmi televisivi di intrattenimento che incontrino il gusto del pubblico. Per chi fa il mio lavoro - ha concluso - questa dimostrazione di fiducia è importantissima perché ti consente di crescere professionalmente, anche potendo sbagliare. Proprio per questi motivi sono felice di pensare a cinque anni di lavoro ancora insieme".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4