martedì 21 febbraio | 15:30
pubblicato il 21/ott/2014 13:20

Maxi richiamo di auto negli Usa causato da air bag "killer"

Secondo il NYT coinvolti 14 mln di veicoli e 11 produttori

Maxi richiamo di auto negli Usa causato da air bag "killer"

Roma, 21 ott. (askanews) - Oltre 14 milioni di veicoli e 11 produttori di auto: sono le imponenti cifre che secondo il New York Times risultano coinvolte dai richiami globali del produttore di air bag Takata. Air bag "killer", li definisce il quotidiano americano, che riporta di un terzo caso di incidente mortale, occorso ad una donna che è stata colpita al collo da schegge letteralmente "esplose" da quello che dovrebbe essere un dispositivo di sicurezza.

I richiami, diramati negli Usa dall'autorità per la sicurezza sul traffico stradale, riguardano Toyota, Honda, Nissan, Mazda e Bmw. Tuttavia secondo il NYT l'esatto numero di veicoli e produttori coinvolti resta poco chiaro, perché in precedenza anche altre case sono state toccate da richiami di Takata.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia