martedì 06 dicembre | 15:26
pubblicato il 17/ott/2015 10:19

Maxi multa per Apple: violati diritti su brevetti chip iPhone

Condanna a pagare danni per 234 mln di dollari a ricercatori

Maxi multa per Apple: violati diritti su brevetti chip iPhone

Roma, 17 ott. (askanews) - Un tribunale americano ha condannato Apple a pagare una multa da 234 milioni di dollari come risarcimento per aver violato i brevetti sui chip per la tecnologia mobile, in particolare su iPad e alcuni iPhone, registrati dai ricercatori della University of Wisconsin. Lo scirve Bbc.

Il gigante di Cupertino ha annunciato che farà ricorso ma non ha fatto ulteriori commenti. Il giudice William Conley ha dichiarato dopo aver annunciato la decisione della corte e rivolgendosi al professore Gurindar Sohi, uno degli inventori della tecnlogia dei microchip presente in aula: "Per il signor Sohi, spero che senta che la sua invenzione è stata vendicata".

I chip incriminati sono stati utilizzati da Apple negli iPhone 5s, 6 e 6 Plus, ma è stata avanzata una nuova richiesta di risarcimento anche per i nuovi modelli degli smartphone Apple, il 6s e il 6s Plus.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni