sabato 10 dicembre | 10:02
pubblicato il 06/feb/2015 15:22

Martina: industria del latte faccia sforzo per pagarlo di più

"Riconosca che in Italia costi di produzione sono più alti"

Martina: industria del latte faccia sforzo per pagarlo di più

Milano (askanews) - Il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, ha partecipato a una manifestazione sul prezzo del latte organizzata dalla Coldiretti in piazza Affari e ha detto che l'industria di questo settore deve fare "uno sforzo" riconoscendo agli allevatori un prezzo più adeguato ai costi.

"Chi produce latte in Italia - ha dichiarato il ministro - deve avere remunerati i costi di produzione. Sono qui per sostenere la battaglia della Coldiretti di tutti gli allevatori italiani".

Dopo avere visitato una stalla allestita in piazza dagli allevatori con tanto di mungitura, Martina ha aggiunto: "C'è un problema di definizione del prezzo, l'industria batta un colpo.

Come governo stiamo attivando alcune iniziative, ne discuteremo l'11 febbraio al tavolo con la filiera lattiero-casearia. Chiedo all'industria di fare uno sforzo e riconoscere che in Italia i costi di produzione sono più alti".

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina