domenica 22 gennaio | 04:44
pubblicato il 17/set/2014 14:16

Martina: bene proposta giornata nazionale educazione alimentare

"Iniziativa davvero importante" (ASCA) - Roma, 17 set 2014 - "Dedicare una giornata nazionale all'educazione alimentare e' una iniziativa davvero importante.

Educare e sensibilizzare i cittadini sui temi legati al cibo, a una nutrizione equilibrata e a un sano stile di vita sono obiettivi fondamentali, in particolare per quanto riguarda i bambini e i ragazzi". Lo ha detto il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina.

"La proposta dell'onorevole Cenni si integra con il progetto che, insieme al ministro dell'Istruzione, stiamo portando avanti per introdurre nelle scuole l'ora di educazione alimentare. Dobbiamo fare in modo che si apprenda fin da piccoli il valore e il significato di quanto e' sulle nostre tavole ogni giorno perche' questo vuol dire anche prevenire fenomeni purtroppo sempre piu' problematici come i disturbi alimentari e gli sprechi di cibo.

Voglio quindi ringraziare Cenni e tutti i firmatari per questa proposta con l'auspicio che possa concretizzarsi il prima possibile", ha concluso.

red-Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4