sabato 03 dicembre | 08:03
pubblicato il 22/ott/2014 16:47

Maroni a Smau: innovazione e ricerca volano per la crescita

Presidente Lombardia: investimenti da 1 miliardo sino al 2020

Maroni a Smau: innovazione e ricerca volano per la crescita

Milano, 22 ott. (askanews) - Un tessuto imprenditoriale unico al mondo, con un'impresa ogni 10 abitanti e quasi un milione di imprese, soprattutto piccole e piccolissime: così il presidente della Regione, Roberto Maroni, descrive il tessuto economico della Lombardia. In occasione del convegno di apertura della 51esima edizione di Smau a Milano, Maroni ha parlato di "vocazione della Lombardia ad attrarre investimenti per innovazione e ricerca" che sono un "volano per la crescita economica".

Maroni ha ricordato gli "investimenti concreti fatti dalla Regione", citando alcune delle numerose azioni portate avanti negli ultimi tempi per aiutare le imprese ma anche i giovani imprenditori: "Il mio governo - ha detto - si è impegnato ad attivare sul territorio, da qui al 2020, 1 miliardo di euro in investimenti a favore della ricerca e dell'innovazione, attraverso l'avvio di un nuovo piano di azione denominato 'Innovalombardia'. Abbiamo già stanziato, per i pochi mesi che restano del 2014, il primo fondo per 30 milioni di euro".

Maroni ha anche ricordato il portale "Open Innovation" piattaforma che, sfruttando la Rete, permette alle imprese di innovare, connettendosi con tutti gli attori del sistema imprenditoriale e della ricerca. "Per questo abbiamo stanziato fino alla fine di quest'anno 3,3 milioni di euro". Iniziativa che viene presentata proprio a Smau, insieme al Bando Ricerca e Innovazione 2014, con il quale, ha evidenziato Maroni, "finanzieremo per circa 7 milioni di euro tutte quelle imprese, micro, piccole e medie, che adotteranno tecnologie digitali, promuoveranno strategie tech in vista di Expo e avvieranno pratiche per ottenere i brevetti".

Oltre ad aver abolito la quota regionale dell'Irap per tre anni, ha aggiunto Maroni, "abbiamo destinato 32,5 milioni di euro per il programma integrato del Bando Start up e Restart, che seleziona i progetti delle imprese sulla base di criteri di innovatività e sostenibilità". Tra le iniziative della Regione c'è poi l'approvazione della Smart Specialisation Strategy (S3), con un documento che individua le 7 aree di specializzazione dell'Aerospazio, Agroalimentare, Ecoindustria, Industria della Salute, Industrie creative e culturali, Manifatturiero avanzato, Mobilità sostenibile e smart communities, su cui si concentreranno le risorse finanziarie.

Maroni ha anche ricordato il "Bando Reti" ha finanziato per 12,7 milioni di euro 78 progetti presentati da reti di impresa negli ambiti della manifattura avanzata, Ict, tecnologie e processi industriali. Il Bando Smart Cities and Communitie ha messo 27,6 milioni di euro a disposizione di 14 grandi progetti realizzati in partnership da imprese, organismi di ricerca e pubbliche amministrazioni per la realizzazione di soluzioni intelligenti per migliorare della qualità della vita attraverso di tecnologie, applicazioni e modelli di integrazione e inclusione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari