martedì 06 dicembre | 09:35
pubblicato il 22/lug/2014 16:37

Mare: sondaggio Expedia, 46% italiani felici in spiaggia

(ASCA) - Roma, 22 lug 2014 - La spiaggia migliora l'umore, almeno per il 46% degli italiani che si dichiara piu' felice andando al mare. Lo rivela un sondaggio realizzato da Expedia su abitudini, comportamenti e preferenze degli italiani che scelgono la piu' classica delle vacanze estive: la spiaggia.

Il sondaggio, condotto da Expedia su un campione di piu' di 11 mila viaggiatori, conferma che la spiaggia e' la destinazione preferita per la maggior parte degli italiani, con il 54% che si concedera' una vacanza al mare nei prossimi dodici mesi. L'84% degli italiani intervistati scegliera' una destinazione tranquilla e rilassante, evitando le spiagge piu' affollate e le destinazioni piu' festaiole. La percentuale di chi andra' in spiaggia nei mesi di luglio ed agosto e' dell'85%, con il 59% che come soggiorno medio superera' i 7 giorni. ''Solo il 38% aspettera' settembre e l'autunno'', afferma Fabrizio Giulio, managing director di Expedia.it, per il quale ''fare regolarmente vacanze al mare e' un vero e proprio toccasana per l'umore ed il 46% degli intervistati italiani pensa che influisca in modo positivo sul livello di felicita' generale''. La spiaggia sembra faccia davvero bene all'umore. Pur di aggiungere una seconda vacanza al mare, gli italiani sono disposti a fare diversi sacrifici per un mese l'anno. Per esempio, il 29% degli intervistati lavorerebbe tutti i weekend, il 25% rinuncerebbe alle spese per trucchi e accessori, il 24% sacrificherebbe addirittura una settimana di stipendio su quattro e, curiosamente, il 22% si priverebbe del proprio caffe' quotidiano. In cerca della vacanza perfetta, sono molte le preoccupazioni che assillano pero' gli italiani prima della partenza per il mare.

A spaventare di piu' sono imprevisti ed inconvenienti. Il 27% degli italiani e' molto preoccupato dall'idea di trovare acqua sporca o alghe, spiagge affollate (23%) o hotel scadenti (22%), come anche di scottarsi sotto il sole (21%) o di essere derubati (22%). Chi parte con i figli, si trova inoltre a dover gestire l'ansia di organizzare la vacanza perfetta per loro: il 55% degli italiani dichiara di essere un po' preoccupato all'idea di partire con i bambini. I bambini pero', preoccupano un po' anche chi non li ha.

Infatti, tra le cose che piu' infastidiscono gli italiani in spiaggia ci sono gli schiamazzi e i capricci dei bambini - per il 56% degli intervistati - seguiti da chi ascolta musica a volume alto (45%), che disturbano chi sta cercando di godersi il mare in piena tranquillita'. Ma la famiglia e' sempre al primo posto Per la maggior parte degli italiani, le vacanze sono l'occasione per dedicare finalmente piu' tempo a se' stessi e ai propri cari. I nostri connazionali dichiarano di essere contenti di partire in vacanza per passare del tempo con i figli (56%) o con il partner (48%). Resta inoltre forte il desiderio di riposo: se il 46% degli italiani vuole sfruttare il tempo libero per rilassarsi in riva al mare o a bordo piscina, il 41% non vede l'ora di provare i piatti della cucina del luogo, mentre il 37% aspetta con ansia di avere il tempo di leggere un libro o una rivista. Infine, ben il 29% dichiara orgoglioso che pensera' soltanto all'abbronzatura.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari