domenica 22 gennaio | 22:17
pubblicato il 19/mar/2014 15:03

Marco Biagi: Cgil, fondamentale ricordarlo per costruire futuro Paese

(ASCA) - Roma, 19 mar 2014 - ''Ricordare Marco Biagi, a 12 anni dal suo assassinio, non e' soltanto giusto, ma fondamentale per costruire il futuro del nostro Paese e consolidare al tempo stesso i diritti sindacali e le regole della democrazia''. E' quanto afferma la Cgil in occasione del 12* anniversario della morte del giuslavorista.

''Dodici anni dopo quel tragico giorno del 2002, che riporto' il Paese agli anni di piombo, la Cgil continua a ribadire la propria condanna al terrorismo e ad ogni forma di violenza'': prosegue il sindacato di Corso d'Italia.

''Le ragioni di proteste civili e democratiche finiscono per perdere forza ed efficacia quando sono inquinate da atti di violenza e di attacco alla convivenza civile e al confronto democratico. La violenza non rende piu' forti le lotte, al contrario ne disgrega l'efficacia e la diffusione'': conclude la Cgil.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4