giovedì 23 febbraio | 13:35
pubblicato il 30/ago/2014 12:16

Marchionne: massima fiducia nel governo Renzi

(ASCA) - Roma, 30 ago 2014 - Massima fiducia nel governo Renzi da parte dell'amministratore delegato di Fiat Chrysler, Sergio Marchionne, che al Meeting di Cl ha ricordato come ''finora chiunque ha guidato il Paese si e' scontrato con muro di gomma ed e' stato costretto a svolgere quasi un ruolo amministrativo''.

''Riponiamo la massima fiducia nel Governo lo abbiamo fatto con gli ultimi tre e lo continueremo a fare - ha spiegato Marchionne - ma la verita' e' che finora chiunque ha guidato il paese si e' scontrato con muro di gomma ed e' stato costretto a svolgere quasi un ruolo amministrativo''.

''Risultati concreti - ha aggiunto - ne abbiamo visti molto pochi ma compromessi tanti''. Si sono viste ''iniziative che sono partite bene, ma che sono sfociate in una gara al ribasso con l'obiettivo di toccare meno interessi possibili e minimizzare gli effetti di qualsiasi decisione''. Un sistema ''preoccupato piu' di conservare se stesso e alimentare il proprio potere''.

eco/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech