sabato 25 febbraio | 22:08
pubblicato il 22/ott/2011 14:22

Marcegaglia: no piani straordinari per il Sud, ma più misure

"E' tutto bloccato, intollerabili continui tagli ai fondi Fas"

Marcegaglia: no piani straordinari per il Sud, ma più misure

Da Capri, al meeting dei giovani imprenditori di Confindustria, Emma Marcegaglia lancia un allarme: il Sud rischia di perdere i fondi strutturali dell'Unione europea, un pericolo e un danno gravissimo. Un appello che Confindustria, rivendica il presidente, aveva già lanciato ma senza risultati, dato che è tutto fermo.Emma Marcegaglia si rivolge al governo: non c'è tempo da perdere, bisogna approvare subito il decreto sviluppo.La richiesta al governo è di avere il coraggio di fare le grandi riforme senza farsi bloccare da problemi elettoralistici, dato che l'Italia è in un momento delicato: un buon decreto sviluppo, sostiene la Marcegaglia, potrebbe far riprendere credibilità al Paese e farlo tornare alla crescita.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech