martedì 17 gennaio | 18:41
pubblicato il 22/ott/2011 14:22

Marcegaglia: no piani straordinari per il Sud, ma più misure

"E' tutto bloccato, intollerabili continui tagli ai fondi Fas"

Marcegaglia: no piani straordinari per il Sud, ma più misure

Da Capri, al meeting dei giovani imprenditori di Confindustria, Emma Marcegaglia lancia un allarme: il Sud rischia di perdere i fondi strutturali dell'Unione europea, un pericolo e un danno gravissimo. Un appello che Confindustria, rivendica il presidente, aveva già lanciato ma senza risultati, dato che è tutto fermo.Emma Marcegaglia si rivolge al governo: non c'è tempo da perdere, bisogna approvare subito il decreto sviluppo.La richiesta al governo è di avere il coraggio di fare le grandi riforme senza farsi bloccare da problemi elettoralistici, dato che l'Italia è in un momento delicato: un buon decreto sviluppo, sostiene la Marcegaglia, potrebbe far riprendere credibilità al Paese e farlo tornare alla crescita.

Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa