sabato 03 dicembre | 21:20
pubblicato il 14/set/2011 17:55

Marcegaglia: manovra è tutta tasse, non risolve i problemi

La presidente di Confindustria: riforme profonde o Paese affonda

Marcegaglia: manovra è tutta tasse, non risolve i problemi

Perugia, 14 set. (askanews) - Riforme profonde o in caso contrario affonda il Paese. E' la forte preoccupazione che esprime il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia che torna a criticare la manovra che, a sua detta, non ha misure per la crescita ma solo tasse. "Questa nuova manovra del governo non è come quella che avremmo voluto noi industriali - ha affermato Marcegaglia a Perugia per il rinnovo dei vertici dell'associazione umbra - non risolve i problemi dell'Italia e non ha nulla per la crescita al suo interno. E se non torniamo a crescere sarà insufficiente. Non ha nulla di strutturale se non poche cose. E' tutta tasse". La presidente di Confindustria è tornata quindi a chiedere al governo "riforme profonde o in caso contrario affonda il Paese". "Sulla manovra un balletto imbarazzante che ha fatto un grave danno alla credibilità del Paese". Così Marcegaglia, che ha sottolineato che un "Paese sotto attacco dovrebbe mostrare un fronte compatto, non i conflitti politici interni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari