mercoledì 07 dicembre | 12:33
pubblicato il 27/feb/2011 18:27

Mar Rosso, i tour operator al governo: serve un fondo di garanzia

Adly Zaki (Swan Tour): in caso di problemi paghiamo sempre noi

Mar Rosso, i tour operator al governo: serve un fondo di garanzia

Un fondo di garanzia per le emergenze: i tour operator italiani rinnovano la richiesta al governo, dopo che anche nella crisi egiziana seguita alle proteste anti Mubarak i costi del rimpatrio dei nostri connazionali sono ricaduti sugli operatori del turismo. Ecco la denuncia di Georges Adly Zaki, presidente di Swan Tour. Da Sharm el-Sheikh Adly Zaki parla anche dei rischi per l'economia italiana connessi alla crisi del turismo nel Mar Rosso, con particolare attenzione ai posti di lavoro nel nostro Paese.

Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni