lunedì 20 febbraio | 23:57
pubblicato il 13/ago/2011 12:52

Manovra/Calderoli:Poltrone amministratori passano da 140 a 53mila

Rapporto passa da 428 cittadini a 1 amministratore, a 1.100 a 1

Manovra/Calderoli:Poltrone amministratori passano da 140 a 53mila

Roma, 13 ago. (askanews) - Le poltrone degli amministratori regionali, provinciali e comunali passeranno da 140mila a 53mila. Questa la cifra fornita dal ministro per la Semplificazione, Roberto Calderoli, in conferenza stampa sulla manovra. "Abiamo la riduzione di quasi 50mila poltrone politiche, quindi elettive, cui si sommano altre migliaia di dipendenti delle amministrazioni". Illustrando poi alcune cifre il ministro ha spiegato che "all'inizio di questa legislatura gli amministratori assommavano a 140mila unità. Si passerà da 140mila a 53mila con una riduzione superiore al 60%. Prima ogni 428 cittadini c'era un amministratore, un parametro non sostenibile, oggi uno ogni 1.100 cittadini".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia