sabato 10 dicembre | 22:31
pubblicato il 15/lug/2011 18:12

Manovra/ Via libera definitivo della Camera

314 sì, 280 no, 2 astenuti. Esame lampo in Parlamento

Manovra/ Via libera definitivo della Camera

Roma, 15 lug. (askanews) - La manovra economica del governo incassa il sì definitivo del Parlamento in tempi record. La Camera ha approvato in seconda lettura il decreto per il pareggio di bilancio nel 2014 così come licenziato dal Senato. Il provvedimento, dopo la firma del Capo dello Stato Giorgio Napolitano, sarà legge dello Stato. I voti favorevoli sono stati 314, i contrari 280 e 2 gli astenuti. Il sì finale di Montecitorio arriva dopo che il governo ha incassato nel giro di due giorni una doppia fiducia: ieri al Senato e oggi alla Camera. Per mettere l'Italia al riparo dalla speculazione sui mercati finanziari, infatti, maggioranza e opposizione hanno concordato una procedura inedita che ha permesso alla manovra di incassare il disco verde definitivo con un esame lampo in Parlamento durato soltanto 5 giorni. Il decreto corregge il deficit per circa 48 miliardi di euro al 2014 e impone una serie di sacrifici. Ben il 60% delle maggiori entrate arriverà infatti da nuovi tributi e a pagare un conto salato saranno pensionati, sanità, ministeri, statali ed enti locali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina