lunedì 05 dicembre | 04:04
pubblicato il 03/set/2011 13:50

Manovra/ Tremonti: Evasione fiscale enorme,riforma è strutturale

Soldi arriveranno e molti di più nella logica della prevenzione

Manovra/ Tremonti: Evasione fiscale enorme,riforma è strutturale

Castel Gandolfo (RM), 3 set. (askanews) - Le norme per il contrasto all'evasione fiscale contenute nella manovra introducono una riforma strutturale. Lo ha nuovamente assicurato il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, intervenendo al 44esimo incontro di studi dell'Acli dal titolo 'Il lavoro scomposto'. "Data l'enorme evasione fiscale - ha affermato - questa mi sembra una riforma strutturale che va nel senso dell'equità. Non pensavo fosse possibile arrivare a questo tipo di riforma. Quei soldi arriveranno sicuramente, sono assolutamente coperti - ha aggiunto facendo riferimento al gettito previsto dalla lotta all'evasione - io penso che ne arriveranno molti di più, assolutamente di più nella logica della prevenzione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari