sabato 03 dicembre | 19:00
pubblicato il 25/lug/2011 10:23

Manovra/ Stangata da 2 mld sulla casa, cedolare al 25%

Tagli interesseranno proprietari, inquilini e ristrutturazioni

Manovra/ Stangata da 2 mld sulla casa, cedolare al 25%

Roma, 25 lug. (askanews) - Si preannuncia una stangata fiscale da oltre 2 miliardi sulla casa a causa delle norme contenute nella manovra. Lo riferisce La Repubblica sottolineando che il taglio delle agevolazioni comprenderà anche l'aumento della cedolare secca sugli affitti che passerà dal 21 al 25,2%. Più in generale, i tagli arriveranno in due tranches: nel 2013 il 5% in meno, circa 500 milioni e l'anno dopo il 20%: due miliardi. I tagli riguarderanno i proprietari di prime case, i proprietari che affittano l'immobile, chi effettua lavori di ristrutturazione e gli inquilini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari