domenica 11 dicembre | 09:09
pubblicato il 28/lug/2011 05:10

Manovra/ Oggi incontro Governo-Regioni su ticket

Errani: scelta sbagliata, iniqua e dannosa per il Ssn

Manovra/ Oggi incontro Governo-Regioni su ticket

Roma, 28 lug. (askanews) - Si svolgerà stamani alle 12 un incontro tra Governo e Regioni sul ticket sanitario introdotto dalla manovra economica. E' quanto annunciato ieri al termine della Conferenza Stato-Regioni. Il presidente della Conferenza, Vasco Errani, ha nuovamente ribadito che "la scelta del governo sui ticket è sbagliata, iniqua e dannosa per il Servizio sanitario nazionale. Chiediamo quindi - ha concluso - un incontro urgente al Governo per ribadire la nostra posizione e chiedere di cercare un'altra copertura". "Nell'incontro con il governo dimostreremo quanto la norma sia sbagliata anche dal punto di vista della inapplicabilità", ha aggiunto Errani spiegando che la misura provoca "sperequazioni tra regioni e regioni, a danno dei cittadini". "Vi sono diversi interrogativi tecnici e normativi a cui il Governo deve dare una risposta - ha concluso - deve essere chiaro ai cittadini che se le Regioni sono costrette a mettere i ticket la responsabilità è del Governo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina